Roberto Albertini

Roberto Albertini

Programmatore and wannabe agile coach

Ho iniziato nel 2001 senza avere alle spalle studi informatici.
Inizialmente studiavo avidamente le tecnologie necessarie per i progetti, ma presto ho capito che era più importante, e per me più affascinante, approfondire il metodo di lavoro piuttosto che la tecnologia del momento.
Sono stato conquistato dal libro bianco di Kent Beck ed ho cominciato ad esplorare i metodi agili.