Speaker

Gianluca Hotz

Gianluca Hotz

Microsoft Data Platform MVP

Microsoft Data Platform MVP

Varese, Italy

Gianluca Hotz is a consultant, trainer and speaker specialized in architecture, database design, high availability, capacity planning, performance tuning, system integration and migrations for Microsoft SQL Server. He has been working as a consultant in the IT field since 1993 and with SQL Server since 1996. He is among the original founders of ugiss.org, where he served as vice-president from 2001 to 2016 and he is now serving as president, for his contribution to the community he has been a SQL Server MVP since 1998.

Gianluca Hotz è un consulente, trainer e speaker specializzato in architettura, modellazione di database, alta disponibilità, dimensionamento, ottimizzazione delle prestazioni, integrazione di sistemi e migrazioni per Microsoft SQL Server. Lavora come consulente nel settore informatico dal 1993 ed con SQL Server dal 1996. Tra i fondatori di ugidotnet.org e di ugiss.org di cui è stato vice presidente dal 2001 al 2016 e dove detiene ora la carica di presidente. Per il suo contributo alla Community è MVP (Microsoft Most Valuable Professional) di SQL Server fin dal 1998.

Awards

Area of Expertise

  • Information & Communications Technology

Topics

  • SQL Server
  • Azure SQL Database
  • T-SQL
  • Azure SQL
  • SQL
  • Azure SQL DW
  • Azure SQL Synapse
  • Database Administration
  • Database Development
  • Query Tuning
  • Performance Tuning
  • Database Migration
  • Database Modernization
  • Training
  • Mentoring
  • public speaking

Sessions

Le novità di SQL Server 2022 en

Tradizionale sessione con una panoramica, corredata da dimostrazioni, di tutte le novità introdotte in SQL Server 2022: alta disponibilità, sicurezza, T-SQL, prestazioni e gestione saranno le principali aree interessate da questa presentazione.

IaaS and PaaS relational databases in the cloud en

Il cloud può abilitare a importanti risparmi sui costi di gestione dei sistemi database, sia dal punto di vista della manutenzione, sia da quello dell'implementazione di efficaci soluzioni di alta disponibilità e disaster recovery. In questa sessione vedremo una carrellata delle principali offerte per la gestione di basi di dati, in modalità infrastruttura gestita e piattaforma gestita, dei cloud provider Azure e AWS.

Azure SQL Database Ledger en

Sempre più aziende guardano con interesse a registri distribuiti e tecnologie Blockchain per non dover dipendere da entità centralizzate di controllo e verifica. Tuttavia, il settore è ancora in continua evoluzione e l’adozione di questo tipo di approccio potrebbe essere eccessivo per molti sistemi che sono ancora per loro natura centralizzati, e la cui riscrittura risulterebbe in investimenti importanti. In questa sessione vedremo una tecnologia antimanomissione dei dati introdotta recentemente in Azure SQL Database e disponibile nella prossima versione di SQL Server.

Data Integrity with SQL Database Ledger en

More and more companies are looking with interest at distributed ledgers and Blockchain technologies in order not to have to depend on centralized control and verification entities. However, the sector is still evolving and the adoption of this type of approach could be excessive for many systems that are still centralized by nature, and whose rewriting would result in major investments. In this session we will see a data anti-tampering technology recently introduced in Azure SQL Database and available in the next version of SQL Server.

SQL Server Modernization en

In questa breve sessione sponsor vedremo quali sono le sfide di un progetto di modernizzazione e come poterle affrontare al meglio con una prima fase di progetto di studio.

SQL Server in AWS en

In questa sessione vedremo una panoramica delle soluzioni SQL Server IaaS e PaaS disponibili in AWS e come affrontare al meglio una migrazione verso tali ambienti.

SQL Server Failover Instances con Azure Managed Disks en

Partecipa a questa sessione per vedere come implementare un cluster di SQL Server AlwaysOn Failover Cluster Instances (FCI) con Azure Managed Disks. La parte teorica verrà anche accompagnata da una dimostrazione pratica di implementazione.

Azure PaaS Databases en

Azure SQL Database è la soluzione PaaS/SaaS che offre un servizio di database relazionale con una copertura funzionale ormai praticamente identica a quella del Database Engine di un SQL Server tradizionale con una riduzione dei costi di implementazione e manutenzione e il beneficio di nuove funzionalità tipicamente introdotte in anticipo rispetto alle versioni On-Premise. La recente introduzione delle "Managed Instances" riduce ancora di più il divario con le versioni On-Premise aumentando gli scenari di migrazione possibili con un impatto minimo in termini di modifiche applicative. Ma SQL Database è solo una delle offerte correnti in Azure che riguardano i database relazionali, in questa sessione introduttiva lo metteremo a confronto anche con le altre offerte PaaS (Managed Instances, PostgreSQL e MySQL)

Mettere in sicurezza ambienti SQL Server en

SQL Server 2016 e Azure SQL Database hanno introdotto svariate nuove funzionalità legate alla sicurezza. In questa sessione faremo il punto sulle varie tecnologie disponibili fino alla versione 2019 entrando in dettaglio su alcuno funzionalità quali il Data Masking, il Row Level Security e Always Encrypted con l'ausilio di dimostrazioni pratiche.

SQL on-premises vs SQL on-cloud: un confronto pratico en

Mancano pochi mesi alla fine del supporto extended a SQL 2008, avete già pensato agli scenari evolutivi? Gianluca (on-premises) e Francesco (cloud) mettono a confronto le funzionalità più rilevanti delle ultime versioni di SQL, presentando scenari pratici di implementazione.

SQL Server 2019 CTP 2.3 en

In questa sessione vedremo quali sono le novità introdotte nel database engine ricapitolando le varie funzionalità introdotte nelle versioni più recenti. Vedremo anche le novità introdotte con la nuova versione di Azure Data Studio (che sostituisce SQL Operations Studio) e del SQL Server Management Studio versione 18. Infine, vedremo una breve introduzione dell'architettura di SQL Server 2019 Big Data Cluster.

SQL Server Modern Query Processing en

Il Query Processor è uno dei componenti più sofisticati di un RDBMS, quello di SQL Server non fa eccezione e sono state introdotte molte novità per risolvere le Query in modo più efficiente. In questa sessione affronteremo l'argomento ripercorrendo le varie funzionalità a partire dal nuovo modello del "Cardinality Estimator", introdotto nella versione 2014, per arrivare a tutto ciò che ricade sotto il nome di "Intelligent Query Processor" tra cui le funzionalità di "Adaptive Query Processing", introdotte nella versione 2017, e le novità introdotte nella versione 2019. Il tutto senza dimenticare le funzionalità per aiutare a gestire eventuali problematiche di regressione e coadiuvato da dimostrazioni pratiche.

SQL Server Data Virtualization with Polybase en it

Polybase è la tecnologia introdotta con SQL Server 2016 per eseguire query distribuite in ambienti eterogenei. Inizialmente con un supporto di sistemi esterni limitato, in SQL Server 2019 è stato esteso per supportare non solo Hadoop e SQL Server in tutte le declinazioni, tra cui Azure SQL Data Warehouse, ma anche Teradata, Oracle, MongoDB e sistemi generici accessibili via ODBC. In questa sessione vedremo come funziona il meccanismo di integrazione dal punto di vista tecnico con qualche esempio pratico.

SQL Server Data Virtualization with Polybase en it

Polybase è la tecnologia introdotta con SQL Server 2016 per eseguire query distribuite in ambienti eterogenei. Inizialmente con un supporto di sistemi esterni limitato, in SQL Server 2019 è stato esteso per supportare non solo Hadoop e SQL Server in tutte le declinazioni, tra cui Azure SQL Data Warehouse, ma anche Teradata, Oracle, MongoDB e sistemi generici accessibili via ODBC. In questa sessione vedremo come funziona il meccanismo di integrazione dal punto di vista tecnico con qualche esempio pratico.

SQL Server & GDPR it

Con l'avvicinarsi della scadenza per il recepimento del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation), ma anche per il continuo e preoccupante aumento del numero di crimini informatici, il tema della protezione dei dati diventa sempre più importante. Gli RDBMS sono tradizionalmente uno degli obiettivi principali di attacchi informatici e SQL Server offre svariate tecnologie sia per proteggere i dati in transito e a riposo, che per monitorare in maniera proattiva i tentativi di aggirare i meccanismi di protezione. Lungi dal voler esaurire l'argomento GDPR, che spesso è più una questione di processi che di tecnologia, in questa sessione vedremo quali sono le tecnologie che possono aiutarci nel recepimento del regolamento scendendo più in dettaglio sulle nuove funzionalità introdotte con SQL Server 2016 e faremo anche alcuni cenni alle tecnologie per mitigare i rischi di perdita dei dati.

Azure SQL Database it

SQL Server in una Virtual Machine è la classica soluzione IaaS nel Cloud, si tratta di un’ottima soluzione che ha il pregio della familiarità e si presta bene a scenari di integrazione ibridi tra Cloud e On-Premise. Tuttavia, non riduce significativamente i costi di gestione ordinaria e le complessità legate ai temi di scalabilità, alta disponibilità e disaster recovery. Azure SQL Database è la soluzione PaaS/SaaS che offre un servizio di database relazionale con una copertura funzionale ormai praticamente identica a quella del Database Engine di un SQL Server tradizionale con una riduzione dei costi di implementazione e manutenzione e il beneficio di nuove funzionalità tipicamente introdotte in anticipo rispetto alle versioni On-Premise. La recente introduzione delle "Managed Instances" riduce ancora di più il divario con le versioni On-Premise aumentando gli scenari di migrazione possibili con un impatto minimo in termini di modifiche applicative. Questa sessione è diretta sia agli sviluppatori che agli amministratori di database interessati ad approfondirne le funzionalità, gli scenari implementativi e le differenze con offerte simili quali Amazon RDS.

SQL Server Cloud Modernization it

La fine del supporto per SQL Server 2008 è arrivata da poco, e quella di Windows Server 2008 è ormai alle porte, il cloud offre scenari unici di migrazione e modernizzazione, per esempio la possibilità di ricevere ancora fino a 3 anni di aggiornamenti critici di sicurezza portando la vostra istanza su Azure in IaaS. In questa sessione faremo il punto della situazione sugli scenari principali per modernizzare SQL Server in Azure, faremo anche una panoramica delle problematiche principali che si affrontano nei progetti di migrazione e vedremo quali sono i principali strumenti che possono aiutarci a mitigare tali problemi.

Data Saturday Parma 2022

November 2022 Parma, Italy

Gianluca Hotz

Microsoft Data Platform MVP

Varese, Italy